La valigia del cooperante

Avevo già anticipato che avrei probabilmente pubblicato questa riflessione nel mio post di qualche giorno fa dal titolo “Quantificare l’inquantificabile”. Adesso vorrei aggiungere…

Sorgente: La valigia del cooperante

Annunci

5 pensieri su “La valigia del cooperante

    1. Perfettamente d’accordo…non si tratta di gettare a mare il lavoro dei cooperanti (di cui fra l’altro faccio parte) ma di rileggerlo alla luce di una chiara e onesta dichiarazione dei bisogni che ci muovono. Grazie per avere rilanciato il post sul tuo blog.

      Mi piace

      1. Il mio obiettivo per mezzo della scrittura è quello di formare menti informate….dissetare chi ha sete di verità e conoscenza vera….spingere ad una riflessione laica e costruttiva….fare della consapevolezza uno strumento con il quale affrontare le circostanze della vita….dalle riflessione critica della politica ai valori tutti e alle qualità di figure spesso ignorate, un po’per leggerezza e disinformazione e un po’per ignoranza regnante.
        Ti ringrazio per l’attenzione che tu verso il mio blog timido e giovane hai riposto.
        Ti faccio i miei complimenti.

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...